CELLULITE EDEMATOSA

L’edema è provocato dalla ritenzione nell’organismo di liquidi in eccesso, esso comporta un cattivo scambio idrico dei tessuti con conseguente ristagno di tossine e radicali liberi, che determinano la comparsa dell’inestetismo della cellulite edematosa. Questa prima forma di pannicolopatia, se trascurata, va via via degradandosi in forme peggiorative, quali la cellulite fibrosa, responsabile dell’effetto cutaneo a “buccia d’arancia”. E’ necessario stimolare la microcircolazione sanguigna e linfatica, al fine di promuovere l’eliminazione dei liquidi in eccesso e favorire gli scambi metabolici, attraverso prodotti drenanti e fluidificanti.

 

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.